Diminuiscono i “viaggi della speranza” per curarsi fuori Sicilia


Diminuiscono i “viaggi della speranza” per curarsi fuori Sicilia

Il tasso di emigrazione si riduce in Basilicata e Sicilia, resta sostanzialmente stabile in Campania e aumenta in tutte le altre regioni meridionali. È quanto emerge dal rapporto Svimez, presentato ieri.


Su questi dati interviene l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza: «Il rapporto della SVIMEZ  segnala, ancora una volta, i decenni di ritardi che il Sud deve recuperare. Ma per la Sicilia un dato positivo. Siamo la Regione del Sud che per la prima volta nel 2018 ha visto diminuire i viaggi verso il Nord per gli interventi chirurgici. Merito anzitutto dei professionisti siciliani, ma è un segnale molto incoraggiante che ci porta ad insistere nel lavoro che stiamo portando avanti. E i risultati iniziano a vedersi. Avanti così».